Via Bagutta 13 Milano
800-611-007
info@sospignoramento.com

CONTENUTI GRATUITI

Da € 180.000 di debito a € 68.000 e da € 128.000 a € 44.000.
È possibile? Sì, è possibile e questi due esempi ne sono la prova!
Il saldo e stralcio richiede competenze giuridiche e tecniche che pochi conoscono. Bisogna saper mettere in campo ottime doti di mediazione ed è bene tener sempre presente, che il percorso per giungere all’accordo implica e necessita di molti aspetti di natura diversa. E’ necessario conoscere molto bene le disposizioni di legge in materia, la prassi da seguire, le tecniche di negoziazione efficaci, quali documenti predisporre e a chi presentare le relative istanze. Si tratta di una operazione delicata e complessa e non a caso molte trattative falliscono.

Se in una settimana siamo riusciti a raccogliere cinque deleghe, significa solo una cosa, stiamo lavorando sempre meglio e soprattutto ci stiamo facendo conoscere. Se poi pensiamo che queste persone non provengono da contatti a caldo di un sito internet e nemmeno da una nostra visita a freddo a casa loro, questo rende ancora più di valore il lavoro svolto fino ad ora. Infatti si tratta di contatti ricevuti tramite passa parola, il miglior contatto possibile!! Significa che qualcuno e forse più di qualcuno, ha parlato bene di noi. Ora abbiamo la responsabilità di aiutare altre 5 famiglie, che si stanno affidando e fidando di noi. Questo è Sospignoramento, un team di professionisti che ti accompagnerà per mano, a riprenderti in mano la tua vita e spesso anche quella delle persone a te più vicine. Se anche tu pensi di aver bisogno del nostro aiuto, non esitare e chiedici una consulenza, totalmente gratuita, ti accorgerai che una soluzione c’è sempre!

Lo sai che più di 2 milioni e mezzo di italiani, già da fine giugno, saranno a rischio fallimento? Purtroppo, é un dato reale e che si andrà ad aggiungere a molti altri casi di indigenza. Questo accadrà perché a fine giugno, scadranno le proroghe sulla sospensione delle rate per quasi 300 miliardi di finanziamenti, che erano state attivate con il Cura Italia. Le nuove normative europee non permettono un ulteriore rinvio, pertanto imprese e famiglie italiane si troveranno improvvisamente sull’orlo del sostanziale dissesto finanziario, con il pericolo di essere classificate in posizione di default. Se hai una situazione debitoria già critica o pensi di poter avere delle difficoltà a pagare, non farti trovare impreparato, previeni tutto ciò e metti al sicuro te stesso e la tua famiglia. Una soluzione c’è sempre, ed anche questa volta! Chiedici una consulenza gratuita, noi di SOS Pignoramento sappiamo come risolvere il tuo problema. Scrivici o chiamaci e ti contatteremo entro 24 ore.

Oggi sono a Siena e ci tengo particolarmente a portare alla tua attenzione, il nostro ultimo episodio di “interruzione dell’asta”. La famiglia che abbiano aiutato, versava in condizioni di indigenza, dovute ad un periodo in cui entrambi i genitori avevano perso il posto di lavoro. Il mutuo non pagato, abbinato all’insolvenza delle rate del condominio e di una finanziaria, avevano creato un debito di circa 200.000 euro. Tra un’asta e l’altra, abbiamo trovato un accordo con tutti e tre i creditori, riducendo il debito a € 85.000, risparmiando pertanto ben 125mila euro. Tutte le parti coinvolte, sono uscite soddisfatte ed i nostri clienti hanno potuto affrontare più serenamente la vita di tutti i giorni. Un’altra situazione, risolta con successo, grazie a SOS Pignoramento. Se anche tu stai vivendo una situazione debitoria difficile, scrivi o chiama, troverai i nostri contatti qui sotto.